WHATSAPP: 349 88 18 870

Soccorsi al largo della Libia800 migranti sbarcano in Sicilia

Soccorsi al largo della Libia 800 migranti sbarcano in Sicilia

Gli arrivi a Lampedusa, Pozzallo e Augusta. Due i cadaveri recuperati in mare. Tra i superstiti anche due donne che per gravi ustioni sono state poi trasportate al Cannizzaro di Catania

Soccorsi al largo della Libia 800 migranti sbarcano in Sicilia

Roma  - Due cadaveri recuperati e 750 migranti tratti in salvo: è il bilancio di una serie di operazioni di soccorso in mare, coordinate dalla centrale operativa di Roma della Guardia Costiera, cominciate questa mattina nel Canale di Sicilia, a ridosso delle coste libiche. La maggior parte dei migranti - quasi tutti diretti verso l'Italia a bordo di gommoni fatiscenti - sono stati salvati dai militari della Guardia Costiera in servizio su Nave Diciotti. Gli stessi uomini della Guardia Costiera hanno individuato anche i due cadaveri che sono stati recuperati e trasferiti sulla stessa nave. Diversi gli sbarchi avvenuti in Sicilia.

 

119 le persone che sono arrivate a Lampedusa provenienti da Nigeria, Costa d'Avorio, Camerun, Mali e Guinea Conakry. Tra loro anche bambini e alcune donne, che stanno bene. 

 

La nave Vega della Marina Militare è invece approdata nel porto di Augusta, nel Siracusano, dove sono sbarcati 218 migranti: 181 uomini, 37 donne e 17 minorenni recuperati nell'ambito di due eventi di soccorso, uno dei quali condotto ieri da Nave Grecale. Per cause ancora da accertare tra i migranti anche due donne, una delle quali in gravidanza, con ustioni di terzo grado agli arti inferiori che sono trasportate d'urgenza nell'ospedale Cannizzaro di Catania. 

 

 Sbarco di migranti anche nel porto di Pozzallo, dove sono giunti 622 cittadini stranieri  sempre soccorsi nel canale di Sicilia dalla nave della marina militare tedesca "Frankfurt" impegnata nell'operazione Triton. A coordinare la macchina dell'accoglienza la Prefettura, con personale del Comune, medici dell'Asp, personale della Caritas e della Croce Rossa.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa