WHATSAPP: 349 88 18 870

In prefettura, escluso da White Listtenta suicidio da balcone

In prefettura, escluso da White List tenta suicidio da balcone

 Un imprenditore nisseno ha così protestato a Catania, dopo aver saputo del mancato inserimento della sua azienda. La via Etnea bloccata dall'intervento dei vigili del fuoco 

In prefettura, escluso da White List tenta suicidio da balcone

CATANIA - Un imprenditore nisseno di 44 anni ha minacciato di suicidarsi aggrappandosi all'esterno della ringhiera della Prefettura di Catania, da un balcone che dà su via Etnea.

 

L'uomo, a conclusione di un incontro a Palazzo Minoriti, durante il quale gli è stato ribadito che la sua azienda non poteva essere inserita nella White List perché destinatario di un provvedimento amministrativo di interdizione antimafia, dopo avere salutato, invece di uscire è saltato sul balcone, aggrappandosi all'esterno della ringhiera, con i piedi poggiati sul cornicione. La via Etnea è stata bloccata dall'arrivo dei vigili del fuoco che hanno attivato un telo di salvataggio gonfiabile. Dopo alcune ore l'imprenditore, assistito dal suo legale, ha cessato la protesta ed è stato sentito dalla polizia di Stato. 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa