WHATSAPP: 349 88 18 870

Gip si astiene e slitta decisionesu inchiesta Sicilia e-Servizi

Gip si astiene e slitta decisione su inchiesta Sicilia e-Servizi

La vicenda è quella sulle presunte assunzioni illegittime nella società di informatizzazione della Regione il cui amministratore unico era l'ex pm Antonino Ingroia

Gip si astiene e slitta decisione su inchiesta Sicilia e-Servizi

Palermo -  Slitta al 5 maggio la decisione sull'inchiesta che riguarda l'ex pm Antonio Ingroia, il governatore Rosario Crocetta e gli ex assessori Antonino Bartolotta, Ester Bonafede, Dario Cartabellotta, Nelli Scilabra, Michela Stancheris e Patrizia Valenti. La vicenda è quella delle presunte assunzioni illegittime a Sicilia e-Servizi.

 

 Il gip Lorenzo Matassa oggi si è astenuto, dopo aver respinto la richiesta di archiviazione avanzata due volte dalla Procura. Ingroia ha scelto come difensore Mario Serio che a sua volta aveva assistito il gip in questioni amministrative. Così Matassa ha preferito non pronunciarsi sulla vicenda. La palla passa al gip Fernando Sestito.  

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa