home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Catania, carte di identità false per prendere il volo per l'estero

Catania, carte di identità false per prendere il volo per l'estero

Bloccate complessivamente nove stranieri che stavano cercando di imbarcarsi con documenti falsi e anche due italiani destinatari di provvedimenti cautelari 

Catania, carte di identità false per prendere il volo per l'estero

Controlli intensificati nella settimana di Pasqua nell'aeroporto di Catania hanno permesso alla polizia di Frontiera di bloccare, complessivamente, nove stranieri che stavano cercando di imbarcarsi con documenti falsi e due italiani destinatari di provvedimenti cautelari. La polizia di Stato ha arrestato, in diverse operazioni, quattro albanesi che si stavano imbarcando a Fontanarossa per Londra in possesso di una carta di identità falsificata.

Sono: Klevis Zaraj, di 28 anni, Gilbert Malecaj, di 28, Edison Bajramaj, di 22, e Shkelqim Cokaj di 25. Tra i passeggeri di un volo atterrato da Istanbul la polizia di frontiera di Catania ha bloccato due nuclei familiari che, è emerso dai controlli effettuati, erano in possesso di carte di identità spagnole contraffatte. Erano tutti iracheni, compresa una famiglia composta da madre, padre e due figli minorenni.

I tre maggiorenni Khalid Raouf Salih, di 34 anni, Shaimaa Nasralddin Abdalqadir Barznji, di 34, e Marzieh Heidary, di 33, sono stati arrestati e due minorenni sono stati accompagnati in una struttura dedicata. Nel processo per direttissima il Tribunale di Catania ha condannato i tre a mesi otto di reclusione, pena sospesa. I figli, su disposizione della Procura per i minorenni, sono stati riconsegnati ai genitori. Tutti hanno fatto richiesta di asilo.

Durante controlli su passeggeri a polizia di frontiera ha anche arrestato due destinatari di provvedimenti cautelari: il catanese Mario Mario Maurizio Calabretta, di 28 anni, che stava partendo per Istanbul, che deve scontare un residuo di una condanna, e il vittoriese Angelo Fondacaro, di 41 anni, ricercato dalla Procura di Lodi. I due sono stati condotti in carcere. 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa