WHATSAPP: 349 88 18 870

Spese pazze Ars, Corte dei Conti condanna (anche) Titti Bufardeci

Spese pazze Ars, Corte dei Conti condanna (anche) Titti Bufardeci

L’ex capogruppo di Grande Sud dovrà risarcire la Regione di 65 mila euro per le spese ingiustificate affrontate con i fondi del gruppo parlamentare
Spese pazze Ars, Corte dei Conti condanna (anche) Titti Bufardeci
La sezione giurisdizionale della Corte dei Conti presieduta da Luciana Savagnone (Giuseppa Cernigliaro giudice e Paolo Gargiulo giudice relatore) hanno condannato Titti Bufardeci, l’ex capogruppo di Grande Sud difeso dall’avvocato Massimiliano Mangano, a risarcire la Regione di 65 mila euro per le spese ingiustificate affrontate con i fondi del gruppo parlamentare. Il giudizio davanti ai giudici contabili è scattato dopo un’indagine del nucleo di polizia tributaria della Guardia di finanza di Palermo e riguarda la precedente legislatura (2008-2012). Nei giorni scorsi erano arrivate le condanne anche per gli ex capigruppo Francesco Musotto, Dino Fiorenza, Rudy Maira e Innocenzo Leontini.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa