home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

E nei cassetti avevano mezzo milione di euro in contante

Blitz antimafia Montagna: i carabinieri hanno rivenuto e sequestrato le ingenti somme. Le quattro persone sono tutte, ufficialmente, disoccupate

E nei cassetti avevano mezzo milione di euro in contante

Quasi mezzo milione di euro sono stati trovati a casa di alcuni degli arrestati nell’operazione antimafia Montagna, che all’alba di oggi ha portato all’arresto di 57 persone, nell’agrigentino.

Gli investigatori sono rimasti sorpresi quando, durante le perquisizioni nelle abitazioni degli indagati, hanno trovato somme in contanti molto ingenti. Si tratta di Domenico Maniscalco di 52 anni, a cui hanno trovato la somma di 49.200 euro; di Giuseppe Spoto, 69 anni, nella cui abitazione sono stati rinvenuti 230.350 euro; Giuseppe Blando di 53 anni a cui sono stati trovati 17.800 euro. Ed, infine, Vincenzo Mangiapane di 63 anni a cui sono stati trovati 200 mila euro. Risultano tutti disoccupati. L’operazione è coordinata dalla Dda di Palermo, dal Procuratore capo Francesco Lo Voi, dall’aggiunto Paolo Guido e dal pm Gerii Ferrara.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO