WHATSAPP: 349 88 18 870

Catanese svaligia appartamento ma perde documenti: denunciato

Catanese svaligia un appartamento ma perde documenti: denunciato

Nei guai 37enne di Librino che ha confessato ai carabinieri il furto avenuto a Patti: aveva perso il portafogli con i documenti di identità. Ha evitato l'arresto solo per la trascorsa flagranza.

Catanese svaligia un appartamento ma perde documenti: denunciato

Svaligia un appartamento a Patti ma perde il suo portafogli con all’interno i suoi documenti di identità. I carabinieri vanno a casa sua e messo alle strette confessa di essere l’autore del furto.

Alla fine i carabinieri lo hanno denunciato per furto in abitazione. Lui è un catanese di 37 anni. I fatti risalgono a qualche giorno fa quando è stato richiesto l’intervento dei Carabinieri della Compagnia di Patti nella località Scala di Patti a seguito di un furto di monili di bigiotteria e d’oro, del valore complessivo di circa  1000 euro.

Da immagini di un sistema di videosorveglianza si è risalito all’orario del furto, avvenuto alle 11 circa ed all’autovettura utilitaria utilizzata dai ladri. I carabinieri dopo il sopralluogo nell’abitazione hanno rinvenuto un portafoglio contenente i documenti del catanese con precedenti specifici.

L’uomo individuato e raggiunto dai carabinieri di Catania Librino è stato portato in caserma e sentitosi con le spalle al muro ha confessato di aver effettuato il furto, e di essersi sbarazzato della refurtiva in quanto non l’aveva ritenuta di grande valore. L’uomo è stato denunciato per furto aggravato.  Ulteriori indagini sono ancora in corso per risalire ai complici complici.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa