WHATSAPP: 349 88 18 870

Catania, blitz della Gdf al Bellini dopo una segnalazione della banca

Catania, blitz della Gdf al Bellini dopo una segnalazione della banca

La Procura etnea sta indagando su una presunta distrazione di denaro dell’Istituto musicale

Catania, blitz della Gdf al Bellini dopo una segnalazione della banca

Ancora una visita, anzi una doppia visita all’Istituto musicale Bellini della Guardia di Finanza che su mandato della Procura (titolare dell’inchiesta è il procuratore Michelangelo Patanè insieme a una collega dell’Ufficio) indaga sulla presunta distrazione di somme dall’istituto catanese.

Dopo l’acquisizione dei giorni scorsi i militari delle Fiamme gialle ne hanno effettuata un’altra. Anzi due, come sottolineato, aumentando quindi il numero dei documenti in loro possesso. Al centro dell’indagine, che sarebbe partita da una segnalazione bancaria per alcune operazioni apparse poco chiare, oltre che particolarmente onerose, ci sarebbe l’erogazione dei premi di produzione e soprattutto la distrazione di somme che, si dice, sarebbero piuttosto ingenti.

Nel fascicolo, sul quale è bene rimarcare vige uno strettissimo riserbo, al vaglio degli inquirenti ci sarebbero oltre alla verifica di numerosi movimenti economici effettuati e per un periodo di tempo ancora imprecisato, anche la posizioni di varie persone.
Nessuna indiscrezione sui nomi, nè tantomeno sul numero e sul ruolo degli indagati. Quel che è certo però è che l’indagine ruoterebbe in particolare su un paio di figure che avrebbero avuto una posizione di assoluto rilievo all’interno dell’Istituto e non sarebbe troppo difficile ipotizzare con mansioni amministrative.
 

Come anticipato nei giorni scorsi, appreso dell’inchiesta, da ambienti apicali dell’Istituto sarebbe emersa la volontà di considerarsi parte lesa nella vicenda.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa