WHATSAPP: 349 88 18 870

Siracusa, ospitava minori in casaper soldi: arrestato somalo

Siracusa, ospitava minori in casa per soldi: arrestato somalo

Mahamed Abdi Hussen prometteva loro di farli arrivare in Paesi del Nord Europa dove avrebbero avuto una vita migliore

Siracusa, ospitava minori in casa per soldi: arrestato somalo

SIRACUSA - Ospitava tredici migranti minorenni in una abitazione in suo uso a Solarino promettendo, in cambio di soldi, di farli arrivare in Paesi del Nord Europa dove avrebbero avuto una vita migliore. È l'accusa contestata dalla polizia di Stato di Siracusa ad un somalo di 37 anni, Mahamed Abdi Hussen, alias Abehli Husiermahamed, che è stato arrestato su disposizione della Procura per favoreggiamento dell'immigrazione clandestina. Indagini erano state avviate dalla squadra mobile della Questura dopo una richiesta di aiuto da parte di familiari di un minorenne sbarcato nel Siracusano.

 

I tredici minorenni, sentiti con l'ausilio di una psicologa, hanno spiegato alla polizia di essere scappati dal centro dove erano stati ospitati e, dietro compenso, di essersi affidati a Hussein che aveva promesso loro di fargli raggiungere Paesi europei, con il  miraggio di una vita migliore. Il compenso sarebbe stato corrisposto dalle famiglie dei migranti minorenni, rimasti nei Paesi d'origine.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa