WHATSAPP: 349 88 18 870

A Catania compare scritta contro Vespa davanti a sede Rai

A Catania compare scritta contro Vespa davanti a sede Rai

A Catania compare scritta contro Vespa davanti a sede Rai

Catania - E' una sorta di reazione di indignazione a catena quella che si sta verificando dopo la messa in onda ieri sera a " Porta a Porta" dell'intervista a Salvatore Giuseppe Riina, il figlio di Totò, che da Bruno Vespa ha presentato il libro scritto sulla storia della sua famiglia da titolo 'Riina Family Life".

 

A Catania in via Passo Gravina davanti alla sede della Rai è comparsa la scritta  "W Bruno Vespa portavoce della mafia". Una contestazione anonima scritta con dello spray rosso su una passata di colore bianco  a sua volta dipinta sopra tre dei pannelli in cemento del muro della sede della Rai etnea. La scritta è comparsa nel primo pomeriggio di oggi. Chiunque sia stato, ha certamente voluto manifestare il proprio dissenso ad una scelta, quella della Rai e in particolare della trasmissione "Porta a Porta", da più parti giudicata inadeguata e irreverente nei confronti delle tante vittime di mafia, della cui morte è responsabile proprio Totò Riina. Una scelta quella di Bruno Vespa che ancora prima di ieri sera aveva sollevato un coro di proteste.

 

 

 

 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa