WHATSAPP: 349 88 18 870

Un regolamento di conti per spaccio di droga

Un regolamento di conti per spaccio di droga dietro l'omicidio a Camaro di Giuseppe De Francesco

Con il giovane ventenne anche un uomo, adesso ricercato

Un regolamento di conti per spaccio di droga dietro l'omicidio a Camaro di Giuseppe De Francesco

Messina - Un regolamento di conti negli ambienti criminali legati allo spaccio di droga. È questa la pista privilegiata seguita dai carabinieri del Comando provinciale di Messina, che indagano sull'omicidio di Giuseppe De Francesco, il giovane di 20 anni freddato oggi a Camaro, frazione di Messina, durante una sparatoria.

 

La vittima aveva diversi precedenti legati al mondo della droga e alla criminalità comune. Secondo una prima ricostruzione dei fatti, il 20enne sarebbe stato raggiunto da almeno due colpi di pistola alla gamba e alla spalla. Forse al culmine di una discussione rapidamente finita nel sangue.

 

Per sfuggire ai suoi killer De Francesco ha tentato inutilmente di allontanarsi dal luogo della sparatoria a piedi, chiedendo poi aiuto a un automobilista di passaggio, che lo ha accompagnato all'ospedale Piemonte, lasciandolo davanti al pronto soccorso. La sua situazione, però, è apparsa subito gravissima e il giovane è morto poco dopo per un'emorragia interna.

 

Adesso gli investigatori dell'Arma stanno ascoltando testimoni, parenti e amici del giovane per ricostruire l'esatta dinamica dei fatti e le ore immediatamente precedenti la sparatoria. I militari sono sulle tracce di una persona che ritengono fosse insieme a De Francesco al momento dell'agguato e che lo avrebbe aiutato a mettersi in salvo, chiedendo aiuto all'automobilista, che è risultato totalmente estraneo ai fatti. La sua testimonianza sarebbe fondamentale per individuare il luogo esatto in cui è avvenuto il fatto di sangue.

 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

div class="iooter_" div class="ilogouox_plogo_gnerial_v2> a href="http://www.lasicilia.it/n> img aalt="CHom title="CHom trc="/mage:s/tetatia_giuta.hpngv=1486278220500" />< div class="ientratai"> div class="ienu pontainer menu_2enu_2gneriale_picolo 2> div class="ienu penu_2ontaiti_sooter_cv2 id="box_d34d51238-91bb-4ab2-951f-d1532fe577bb> Atuncia/spaln>/a><Pr lea Pubbickia&arave; /spaln>/a><Nerollogir/spaln>/a><Cntaiti_/spaln>/a><Privacy/spaln>/a><Rma_i- -giocrntao/spaln>/a><AsteGioudiziarir/spaln>/a>< <
div class="ienrc dezarch_small id="benrc 0390e47-d0aff-4594-8fe<-ia7e8c5cfab7 >< (document).ready(function(){ $.dairpicker.setDefaults( $.dairpicker.regone l[ "t/" ] ; ('#mnpu [nzm="tfiler_cfrom"], mnpu [nzm="tfiler_cto"]).cdairpicker( dairFrmat=: 'dd/mm/yy' }; ('##enrc 0390e47-d0aff-4594-8fe<-ia7e8c5cfab7 mnpu [nzm="tq"]).cexamole'cunrc ); ('##enrc 0390e47-d0aff-4594-8fe<-ia7e8c5cfab7 orma).csubmt/function(){ ar belezct_ezioni/= $('his).pind('aelezct[nzm="tezionie1imenrc >]); f( $(.rism(elezct_ezioni/.a l().length= == ){ elezct_ezioni/.prop('disabled', rue"; } }; ('##enrc 0390e47-d0aff-4594-8fe<-ia7e8c5cfab7 mnpu [examole]).ceachfunction(){ ('his).pexamole'(this).adtr('hexamole'); }; }; unction cezarch_reset_fields(lezent). ('"#"+lezent)+ forma").get(0.reaset); ('"#"+lezent)+ forma").ind('"mnpu [ype="ext/]").a l(""; ('"#"+lezent)+ forma").ind('"elezct").a l(""; ('"#"+lezent)+ forma").ind(''lasbel_checkox.pchecked'.removeClass('achecked'. /dcript> div class="iext/_edi conpyrghtw_2> d class="tixt/ > Powr lby a href="http://www.lgmdeit/">Gmde s.r.l /aiv>
a class="_top_button href="h#">Torn-csu/sa
acript type="text/javascript"> (document).ready(function(){ (d".top_button .click(function(){ ('"tml",body .c_i-at=e( crolliTop:0 }; elturn alse& ); }; /script> /div> div data-render="true" class="bannervcms banner_fAudiweb" format="fAudiweb > script type="text/javascript">incrementAdvImpression(1984; ddiv> dcript type="text/javascript">src="/ttp://www.lasicilia.it/sjs/jquery.sharrre.minjs"v=14878815000"00>< dink rel="stylesheet" tproperty"stylesheet" tref="http://www.lasicilia.it/sjsconfeirm/jquery.onfeirmcss(v=1486278127000" /ype="text/css" < dink rel="stylesheet" tproperty"stylesheet" tref="http://www.lasicilia.it/sjscfncayox./source/jquery.fncayox.css(v=1486278127000" /ype="text/css" pendia"schreen < dink rel="stylesheet" tproperty"stylesheet" tref="http:://wajaxigoogleaps).om/wajaxdlibs/jqueryu/18.11.4/teme=scfick(/jquery-ui.ss" < " div dd="7fb-rote" < d/body