home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Palermo, sigarette di contrabbando nascoste tra la pasta e la farina

Palermo, sigarette di contrabbando nascoste tra la pasta e la farina

Controllo dell'Agenzia delle Dogane e della Guardia di Finanza di Palermo sui passeggeri in arrivo con la nave proveniente da Tunisi:denunciato un uomo che trasportava in auto quasi 10 chili di "bionde" VIDEO

Palermo, sigarette di contrabbando nascoste tra la pasta e la farina

Nell'ambito dei controlli eseguiti dall'Agenzia delle Dogane e dalla Guardia di Finanza di Palermo sui passeggeri in arrivo al porto del capoluogo, è stato individuato, appena sceso dalla nave proveniente da Tunisi, un uomo che trasportava, a bordo dell'autovettura su cui viaggiava, quasi 10 chilogrammi di sigarette di contrabbando.

Le 46 "stecche" erano nascoste in parte dentro pacchi di farina e di zucchero e il resto nel serbatoio della macchina, immerse nel carburante e confezionate in buste sottovuoto.

Ai finanzieri del Gruppo di Palermo ed ai funzionari doganali che lo hanno fermato l'uomo aveva risposto di non avere nulla da dichiarare. Tuttavia, si è mostrato molto preoccupato del controllo, in particolare quando sono stati ispezionati i pacchi di generi alimentari che trasportava. Queste circostanze, unite al fatto che aveva dei precedenti proprio per contrabbando di sigarette, hanno fatto sì che il controllo venisse approfondito e questo ha permesso di trovare e sequestrare le sigarette. L'uomo è stato denunciato alla Procura della Repubblica di Palermo per contrabbando. 

 

 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa