home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Mafia, sequestro beni da 700 mila euro a Gela

Mafia, sequestro beni da 700 mila euro a Gela

Mafia, sequestro beni da 700 mila euro a Gela

GELA  - Su disposizione della Dda di Caltanissetta, la Guardia di finanza di Gela ha eseguito stamane un'operazione per il sequestro di un patrimonio di 700 mila euro riconducibile a Crocifisso Di Gennaro, 35 anni,
ritenuto vicino al clan mafioso degli Emanuello e coinvolto nel traffico di droga in una precedente indagine delle Fiamme gialle (operazione Family market). Grazie alle intercettazioni era emerso che le persone  coinvolte, con il contributo determinante delle mogli e dei loro più stretti parenti, gestivano lo spaccio di cocaina a Gela, reperendola direttamente nel Nord Italia e nel Catanese e Palermitano.  Dopo la denuncia di 74 persone e l'esecuzione delle ordinanze di custodia cautelare nei confronti di 38, i militari hanno esperito indagini patrimoniali, estesi anche al nucleo familiare di Di Gennaro.

 

A nulla è valsa l'intestazione fittizia dei beni nei confronti ai parenti più prossimi e il loro acquisto mediante l'emissione di assegni circolari (bank draft, appunto, che dà il nome all'operazione) tratti dai loro conti correnti.   Il patrimonio consiste in 2 case, un terreno, un immobile abusivo in costruzione, un negozio, due automobili, una moto e 5 depositi bancari. 

 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa