home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Comprava Rolex falsi a Hong Kong e li rivendeva: catanese denunciato

Comprava Rolex falsi a Hong Kong e li rivendeva: catanese denunciato

Un trentenna aveva aperto una pagina su Facebook e riusciva a piazzare gli orologi fasulli in tutto il territorio nazionale. A casa sua sequestrati venti Rolex falsi ma anche confezioni e altri accessori

Comprava Rolex falsi a Hong Kong e li rivendeva: catanese denunciato

I militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza hanno sottoposto a sequestro decine di falsi orologi Rolex, nonché relativi accessori, posti in vendita sul web attraverso le pagine di Facebook. Denunciata anche una persona. L’attività è scaturita dal monitoraggio della rete internet, sempre più utilizzata anche per traffici illeciti, nell’ambito dei quotidiani servizi svolti a contrasto della contraffazione.

Le attività investigative svolte dai finanzieri del Gruppo di Catania hanno consentito di individuare, in particolare, una pagina Facebook dove erano pubblicati annunci e fotografie di numerosi orologi di pregio, posti in vendita a prezzi nettamente inferiori a quelli di mercato. E’ stato individuato il soggetto che gestiva la pagina Facebook e verificato che i prodotti posti in vendita fossero contraffatti. Pertanto, sotto il coordinamento della Procura della Repubblica di Catania, è stata eseguita una perquisizione domiciliare nell’abitazione di un trentenne catanese dove sono stati scoperti numerosi modelli Rolex comprensivi di confezioni, certificati e sigilli di garanzia, tutti rigorosamente e abilmente contraffatti.

La ricostruzione operata dai finanzieri ha permesso di accertare come i prodotti di orologeria fossero approvvigionati, sempre via internet, da piattaforme on line di ecommerce allocate in paesi dell’est-asiatico (in particolare Hong Kong), e successivamente rivenduti, non solo a Catania, ma su tutto il territorio nazionale. Ciò proprio grazie all’agevole esposizione dei prodotti attraverso le pagine Fb.  I militari hanno proceduto al sequestro, oltre che di accessori, quali cappellini a logo Rolex, bustine e confezioni, di 20 orologi Rolex, risultati acquistati a un costo oscillante tra i 50 e 100 euro e rivenduti, a seconda del modello, a un prezzo tra i 150 e 400 euro. Il responsabile è stato denunciato per il reati di introduzione nello Stato e commercio di prodotti con segni falsi, vendita di prodotti industriali con segni mendaci nonché per ricettazione. 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa