WHATSAPP: 349 88 18 870

Floridia, ubriaco tenta di entrare in caserma e aggredisce militari

Floridia, ubriaco tenta di entrare in caserma e aggredisce militari

FLORIDIA  (SIRACUSA)  - I carabinieri di Floridia hanno arrestato per resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale e danneggiamento Marco Sortino, di 35 anni. L'uomo, ubriaco e con un braccio sanguinante, poichè poco prima aveva mandato in frantumi il vetro di un'auto, ha tentato di introdursi all'interno della caserma di Floridia, ma è stato fermato da un Carabiniere. 

 

Sortino è così scappato, ma poco dopo è stato rintracciato da una pattuglia. Alla vista dei militari il 35enne, brandendo una sedia, si è scagliato contro l'auto di servizio dei carabinieri, danneggiandola, e ha cercato di aggredire i due militari che si trovavano a bordo, ma è stato bloccato e condotto in caserma. Da qui è stato trasferito nel carcere di Cavadonna, a Siracusa. L'indagato, non nuovo a simili gesti, già il 5 aprile scorso era stato arrestato per gli stessi reati poichè, all'interno della caserma aveva offeso e minacciato i Carabinieri presenti, per poi lanciare un quadro contro uno di loro, senza colpirlo. In quella circostanza venne sottoposto agli arresti domiciliari.
 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa