WHATSAPP: 349 88 18 870

Controlli anti lavoro nero in 2 aziende 10 irregolari su 10

Controlli anti lavoro nero in due aziende 10 irregolari su 10

Le verifiche dei carabinieri del Nil contro lavoro nero, caporalato e per la sicurezza nei cantieri edili

Controlli anti lavoro nero in due aziende 10 irregolari su 10

I carabinieri del del NIL e del Comando Provinciale di Catania, con gli Ispettori del Lavoro civili su impulso del Direttore Territoriale del Lavoro, hanno effettuato una serie di controlli contro il lavoro nero e in particolare contro il fenomeno del caporalato che con la buona stagione e i raccolti riprende nelle campagne "pedemontane", della "piana" e del "calatino".

Sono stati controllati anche numerosi cantieri. I militari hanno controllato 4 aziende agricole dove sono stati trovati 2 lavoratori irregolari, sono state verificate 22 posizioni lavorative e hanno scoperto 10 lavoratori in nero. Due attività imprenditoriali sono state sospese nelle campagne di Paternò perché avevano rispettivamente 3 lavoratori in nero su 3 e 7 lavoratori in nero su 7 lavoratori tra cui 7 bulgari, 2 nigeriani e 1 gambiano.

A Caltagirone, in un cantiere è stato trovato un ponteggio malfermo e anche la presenza di un lavoratore in nero su 3 e anche questa attività è stata sospesa. Gli altri operai, pur regolarmente assunti, non ricordavano "quando" avessero fatto la necessaria visita medica pre assunzione; ad Aci S. Antonio, ad un altro imprenditore i militari hanno contestato il mancato allestimento nel ponteggio dei parapetti di sicurezza. Complessivamente sono stati controllati 6 lavoratori di cui 1 in nero.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa