WHATSAPP: 349 88 18 870

Depredavano i siti archeologici siciliani

Depredavano i siti archeologici siciliani e poi cercavano di vendere i reperti

Termini Imerese: operazione dei carabinieri in tutta l'Isola

Depredavano i siti archeologici siciliani e poi cercavano di vendere i reperti

È in corso una vasta operazione dei Carabinieri del Comando Tutela Patrimonio Culturale e dell' Arma Territoriale, coordinata dalla Procura della Repubblica di Termini Imerese  in diverse province siciliane, nei confronti di una presunta organizzazione criminale accusata di essere dedita al traffico di opere di interesse archeologico provento di scavi clandestini in vari siti dell'isola.

Sono stati già sequestrati centinaia di reperti di epoche greca e romana di notevole interesse archeologico

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa