home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Ragusa, seguita e minacciata la pm Valentina Botti sotto scorta

Ragusa, seguita e minacciata la pm Valentina Botti sotto scorta

La sua auto bloccata da due uomini ripresi dal sistema di videosorveglianza. Indaga la Procura di Messina

Ragusa, seguita e minacciata la pm Valentina Botti sotto scorta

Il sostituto procuratore della Repubblica di Ragusa, Valentina Botti, è stata aggredita e minacciata nei giorni scorsi da due sconosciuti che hanno bloccato la sua auto. Ora il pm si trova sotto scorta.

La magistrata che si occupa di inchieste ambientali è stata seguita e minacciata da due uomini. L'aggressione è stata ripresa da sistemi di sorveglianza. Le immagini sono state acquisite dalla Procura di Messina che è competente. Il Pm Valentina Botti come fanno sapere dalla Procura "è regolarmente al lavoro, tutto continua come prima, e con maggiore incisione di prima". 

 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa