WHATSAPP: 349 88 18 870

Tre prefabbricati abusivi a Marsala sequestrati da Gdf

Tre prefabbricati abusivi a Marsala sequestrati da Gdf

MARSALA (TRAPANI) - Tre villette prefabbricate, installate abusivamente, sono state sequestrate dai militari della sezione di pg della Guardia di finanza di Marsala in contrada Fossarunza, non distante dalle spiagge del lungomare sud marsalese. Il proprietario delle tre strutture in legno e malta e poggiate su conci di tufo, per una superficie complessiva di circa 100 metri quadrati, è un geometra disoccupato (V.D.A.). 

 

Non è la prima che in quella zona la sezione di pg della Guardia di finanza della Procura scopre e sequestra villette abusive. Era già accaduto tra maggio e giugno 2014, quando ne furono scoperte otto a poca distanza dal mare. Due di questi immobili risultarono essere in uso di poliziotti marsalesi ma di proprietà dei loro genitori.  Nel settembre 2011, dopo anni di immobilismo da parte del Comune di Marsala e sulla spinta delle indagini condotte dalle Fiamme gialle della procura, allora diretta da Alberto Di Pisa, iniziò la demolizione degli immobili abusivi lungo la costa di Marsala. Finora, ne sono stati abbattuti 27, su un elenco che supera 500. A breve le ruspe dovrebbero nuovamente entrare in azione. 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa