home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Pachino, dopo la crisi dei pomodorini

Pachino, dopo la crisi dei pomodorini ora sono a rischio anche le mini angurie

Agricoltori costretti a vendere a prezzi stracciati

Pachino, dopo la crisi dei pomodorini ora sono a rischio anche le mini angurie

PACHINO. Il pizzo sulle mini angurie. La merce deve passare dai magazzini, non si compra più sui campi a blocco. Si compra al chilo, ad un prezzo imposto: 50 centesimi, di cui 40 vanno al produttore e 10 a chi fa “la trattativa”. Dopo la crisi dei prezzi del ciliegino, il comparto agricolo pachinese vive un altro drammatico periodo. Il cellulare del direttore di Coldiretti Siracusa, Pietro Greco, è pieno di messaggi. I mittenti sono i produttori delle mini angurie. Sono richieste di aiuto da parte di agricoltori già strozzati dalla crisi agricola che non possono più permettersi di avere a che fare con altri strozzini. Greco ci mette la faccia, quando altri ancora in questa “Buttanissima” regione tendono a nasconderla. 

L'ARTICOLO COMPLETO NELL'EDIZIONE IN EDICOLA

OPPURE ACQUISTA UNA COPIA ON  LINE: CLICCA QUI

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa