WHATSAPP: 349 88 18 870

Danni a locale e urina su torteIntimidazione per chef Giunta

Danni a locale e urina su torte Intimidazione per chef Giunta

Due episodi in pochi giorni ai danni del ristoratore noto a Palermo anche per aver fatto condannare in passato i suoi estorsori. Natale Giunta ha postato le foto sul suo profilo Fb GUARDA FOTOGALLERY

Danni a locale e urina su torte Intimidazione per chef Giunta

 PALERMO - Nuovo tentativo di intrusione, la scorsa notte, nel ristorante dello chef Natale Giunta nella zona del Castello a Mare, a Palermo. Qualcuno ha cercato di scardinare la porta. Si tratta del secondo episodio in pochi giorni.

 

Venerdì scorso cinque persone sono entrate nel locale, prendendo alcuni dolci e tirandoli contro il furgone aziendale, poi urinando sopra alcune torte. Giunta molto conosciuto per le sue apparizioni televisive ha postato le foto dell'intrusione sul suo profilo Facebook. Sugli episodi indagano i carabinieri. Giunta in passato ha denunciato e fatto condannare i suoi estorsori. 

 

Anche lo scorso anno, nel marzo del 2015, il famoso chef palermitano denunciò un'altra intimidazione: qualcuno ha prese a colpi di mazza la porta della cucina del ristorante Castello a Mare. E proprio in queI giorni la corte d’Appello aveva confermato le condanne in appello per gli estorsori denunciati dallo chef. Appena alcune settimane prima,  i bagni del locale erano stati danneggiati a colpi di bottiglia. «Certo sempre di rialzarmi - aveva dichiarato Giunta in quella circostanza - ma è davvero difficile andare avanti con questa continua pressione».

 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa