home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Palermo, ostacolano arresto parenti e finiscono in manette

Palermo, ostacolano arresto parenti e finiscono in manette

Avrebbero ostacolato l’arresto di due spacciatori e per questo sono state arrestate dalla Squadra mobile di Palermo con l’accusa di resistenza a pubblico ufficiale. Sono Antonino Intravaia, 27 anni, e Salvatore Vitale, 53 anni, intervenuti a difesa di due fermati, i fratelli Rosario e Nicolas Alessio Intravaia, 23 e 28 anni, nella cui abitazione la polizia ha trovato circa 50 grammi di hashish. Mentre gli agenti portavano in questura i due, sono stati avvicinati in strada da Vitale (consuocero di uno dei due fermati) e da Antonino Intravaia (fratello dei due), che si sono scagliati contro gli agenti. Ne è nata una colluttazione e gli aggressori sono stati sostenuti da numerosi astanti e familiari giunti sul posto prima dell’intervento di altri equipaggi della polizia.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa