WHATSAPP: 349 88 18 870

Biancavilla, botte a moglie e figlia di 10 anni, arrestato

Biancavilla, botte a moglie e figlia di 10 anni, arrestato

Un uomo di 35 anni è stato arrestato a Biancavilla dai carabinieri che l'hanno bloccato poco dopo che aveva preso a calci e pugni la moglie di 31 anni e la figlia di 10. E’ accusato di maltrattamenti in famiglia e percosse. I militari sono intervenuti in seguito alla richiesta d’aiuto al 112 della donna. Madre e figlia sono state trasportate nell’Ospedale di Biancavilla. Alla donna è stato diagnosticato una lieve trauma cranico, alla bambina ferite al braccio e all’emitorace destro guaribili in cinque giorni. La donna, rassicurata dalla presenza dei carabinieri, ha trovato il coraggio di denunciare il marito, raccontando analoghi episodi avvenuti nel passato e mai denunciati per paura della reazione del consorte, considerato un uomo violento. L’arrestato è stato rinchiuso nel carcere di Catania Piazza Lanza.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa