WHATSAPP: 349 88 18 870

Muore d'infarto in ospedaleFratello denuncia diagnosi in ritardo

Muore d'infarto in ospedale Fratello denuncia diagnosi in ritardo

Il decesso è avvenuto nel pronto soccorso dell'ospedale di Acireale. L'Asp ha avviato le verifiche interne. Il paziente aveva 47 anni

Muore d'infarto in ospedale Fratello denuncia diagnosi in ritardo

 CATANIA - L’Asp di Catania ha «avviato tutte le verifiche interne previste dalle nostre attività di gestione del rischio clinico» sul decesso di un 47enne avvenuto ieri nel pronto soccorso dell’ospedale di Acireale per un infarto al miocardio.

 

Il fratello dell’uomo ha presentato un esposto al commissariato della polizia di Stato di Acireale segnalando che l'operato dei medici, a suo avviso, sarebbe stato negligente perché avrebbero diagnosticato la patologia in ritardo. «Le attività di verifica - ha annunciato il direttore generale dell’Asp di Catania, Giuseppe Giammanco - sono state avviate appena abbiamo avuto la notizia e sono tuttora in corso». Il manager ha predisposto l’esame della documentazione clinica e l’ascolto del personale coinvolto nell’evento.
 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa