home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Strage di Capaci, famiglie Morvillo e Falcone

Strage di Capaci, famiglie Morvillo e Falcone faranno una commemorazione separata

La "spaccatura" dopo il trasferimento della salma di Giovanni

al Pantheon mentre Francesca è rimasta al cimitero dei Rotoli

 

Strage di Capaci, famiglie Morvillo e Falcone faranno una commemorazione separata

Palermo. Si spacca il moto di solidarietà tra le famiglie Morvillo e Falcone che aveva sempre contraddistinto gli eventi organizzati per ricordare le vittime della strage di Capaci? E la spaccatura è assai evidente alla luce del programma che è stato diffuso in queste ore. I familiari di Francesca Morvillo, la moglie del giudice Falcone rimasta uccisa nella strage del 23 maggio 1992 assieme a Giovanni e agli agenti di polizia, parteciperanno ad un evento che si svolgerà domenica al cimitero di Santa Maria dei Rotoli. Davanti alla tomba di Francesca Morvillo, oltre ai familiari, si ritroveranno il Comitato 23 maggio e Muovi Palermo, il Siap, le Agende Rosse Paolo Borsellino Palermo e Scorta Civica.

Anche se non lo si dice apertamente, quest’anno la spaccatura è dovuta alla decisione dei Falcone di trasferire la salma di Giovanni nel pantheon di San Domenico mentre la tomba di Francesca rimasta ai “Rotoli”.
I familiari di Falcone ricorderanno le vittime con l’evento intitolato «I nomi della giustizia - luci per la memoria» che si terrà a Palermo nella chiesa di san Domenico sempre il 22 maggio, dalle 19, alla vigilia dell’anniversario della strage di Capaci.

Nella chiesa-pantheon delle personalità illustri di Sicilia, dove dall’anno scorso è stata traslata la salma del giudice Giovanni Falcone, mille candele accese dagli studenti di alcune scuole di Italia illumineranno i nomi delle vittime di tutte le mafie riportati su due teli bianchi disposti lungo le navate laterali della chiesa. L’iniziativa è promossa dal convento san Domenico di Palermo e dalla fondazione Falcone, in collaborazione con l’associazione Libera. L’installazione resterà visibile durante la giornata del 23 maggio, che si concluderà con una messa.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa