WHATSAPP: 349 88 18 870

Sbarco in Sicilia di 1300 migrantiA Catania a bordo del Roisin

Sbarco in Sicilia di 1300 migranti A Catania a bordo del Roisin

Nel porto etneo scese quasi 400 persone provenienti dall'Africa sub sahariana. Gli altri sbarchi ad Augusta e a Pozzallo. Sono migranti salvati nel Canale di Sicilia FOTOGALLERY

Sbarco in Sicilia di 1300 migranti A Catania a bordo del Roisin

Catania - Continuano gli arrivi in Sicilia di migranti: a Catania alle 14 a bordo del pattugliatore irlandese P51 Roisin sono arrivate 398 persone, provenienti dall'Africa sub sahariana. Le operazioni di sbarco avviate con la collaborazione dei militari irlandesi muniti di tute e mascherine, si sono concluse nel pomeriggio. Sulla banchina del porto di Catania, i soccorsi sono stati coordinati dalla prefettura etnea con la collaborazione delle forze di Polizia, del Comune, dei medici dell'Asp, della Croce Rossa e della Caritas. I migranti, tra cui anche alcuni bambini, sono stati quindi trasferiti al Cara di Mineo.

Altro sbarco, sempre oggi pomeriggio ad Augusta nel siracusano, dove era atteso il nucleo più numeroso di migranti salvati nel Canale di Sicilia. A bordo del cacciatorpediniere lanciamissimili della marina italiana Luigi Durand de la Penne sono stati sistemati 509 migranti. Anche a Pozzallo, nel ragusano, oggi giornata di sbarchi: dalla nave Bourbon Argos, una delle imbarcazioni di Medici senza frontiere, sono scesi 402 migranti di cui 312 uomini, 61 donne e 29 minori. Undici di loro sono stati trasferiti in ospedale: 6 donne in gravidanza, un ferito lieve alla testa e 4 per malesseri fisici non preoccupanti. La Polizia ha già avviato i trasferimenti per molti di loro, solo in duecento resteranno nell’hot spot di Pozzallo.

 

 

 

 

 

 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa