home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Catania, sequestrati 15 mln ai Santapaola

Catania, sequestrati 15 mln al clan Santapaola Sigilli anche a parcheggio di Fontanarossa

Mafia: beni riconducibili al nuovo boss Roberto Vacante VIDEO 1 - 2

Catania, sequestrati 15 mln al clan Santapaola Sigilli anche a parcheggio di Fontanarossa

La Divisione Anticrimine e della Squadra Mobile della Questura di Catania hanno eseguito un decreto di sequestro emesso della Sezione Misure di Prevenzione del Tribunale di Catania nei confronti di Roberto Vacante di 53 anni, conseiderato esponente di spicco di Cosa nostra catanese, e nipote del noto boss Benedetto Santapaola, e mentre imprenditoriale della famiglia nonché e riciclatore del denaro illecitamente acquisito dal clan.

La misura patrimoniale è scaturita – come spiega una nota della Questura etnea - da una serie di indagini condotte dalla Divisione Anticrimine e dalla Squadra Mobile di Catania che hanno individuato ed evidenziato numerosi soggetti, tutti orbitanti attorno al clan Santapaola - Ercolano, e nello specifico a Roberto Vacante, numerosi beni immobili e mobili registrati, società ed aziende, frutto di investimenti e complesse operazioni finanziarie di dubbia liceità.

Secondo i poliziotti si tratta di persone che hanno evidenziato non solo una evidente sproporzione tra i redditi dichiarati ed i beni acquisiti nel tempo ma anche la loro riconducibilità a Vacante che risulta appunto essere il riferimento della famiglia Santapaola, sia sotto il profilo affettivo-parentale sia per il ruolo di vertice acquisito nel tempo all’interno del clan.

Infatti, le indagini hanno permesso di appurare per la polizia in maniera chiara ed incontrovertibile, che i beni sottoposti a sequestro fossero di fatto nella piena disponibilità di Roberto Vacante. E’ nipote di Nitto Santapola avendo sposato Irene Grazia Santapaola, figlia di Salvatore, il fratello di Nitto.

Vacante ha assunto un ruolo di vertice del clan anche perché capace di predisporre lucrose opportunità di investimento attraverso l’utilizzo di proventi illeciti, intestando fittiziamente aziende, beni mobili ed immobili, riconducibili ai Santapaola, a prestanome. Vacante fu già arrestato insieme ad altre 15 persone nel gennaio scorso nell’operazione Bulldog per associazione mafiosa, intestazione fittizia di beni

Il provvedimento di sequestro comprende anche uno dei parcheggi della zona aeroportuale di Fontanarossa, ma nell’elenco ci sono anche altre aziende che gestiscono altri parcheggi, impianti sportivi, ristoranti, stabilimenti balneari, società nel settore edilizio e beni immobili ricadenti nel centro cittadino, per un valore complessivo di oltre 15 milioni di euro.

 

 

I sigilli sono stati apposti a immobili in via Mascagni, di proprietà della società “Torrisi costruzioni, un immobile in via Mascagni, piano cantinato, in uso all’autorimessa “Car Service”, sempre della “Torrisi costruzioni, un terreno in contrada Pulcheria di proprietà della “The Bulldog Camp Società cooperativa. Sequestrate anche le società “Parking car srl”, che gestisce parcheggi pubblici e privati (già sottoposta a sequestro penale), la Sstin Blu, che gestisce lidi balneari (già sottoposta a sequestro penale), la The Bulldog Camp che svolge attività turistico alberghiera di impianti sportivi ed altro (già sottoposta a sequestro penale); La Rena Rent Car che gestisce un servizi per auto, ed in particolare la prestazione di servizi di parcheggio e custodia di autoveicoli a ruote di qualunque genere ed autolavaggio, e un ristorante in via Roma a Tremestieri Etneo; la Torrisi Costruzioni che si occupa di costruzioni edilizie, residenziali, non residenziali e di opere pubbliche; l0impresa indiviaduale Giarrusso Catering che svolge attività di gastronomia e tavola calda (già sottoposta a sequestro penale), la Car Service di via Mascagni, che gestisce parcheggi e autorimesse e la Santonocito Maria che gestisce un’autorimessa, lavaggio auto a Picanello.

 

 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa