WHATSAPP: 349 88 18 870

Ancora controlli sui Nebrodi, scoperto macello clandestino

Ancora controlli sui Nebrodi, scoperto macello clandestino

Proseguono le attività della forze dell'ordine dopo l'attentato del 18 maggio scorso al presidente del Parco dei Nebrodi Giuseppe Antoci. VIDEO

Ancora controlli sui Nebrodi, scoperto macello clandestino

ENNA - Un macello clandestino è stato scoperto dai carabinieri del Comando provinciale di Enna durante controlli disposti nel comprensorio dopo l'attentato del 18 maggio scorso al presidente del Parco dei Nebrodi Giuseppe Antoci. I militari, con unità cinofile antidroga e per la ricerca di armi provenienti dal Nucleo Cinofili di Nicolosi (Catania), hanno setacciato il territorio tra i comuni di Troina, Centuripe e Regalbuto impiegando oltre 70 uomini.

 

Il locale per la macellazione clandestina, con all'interno ovini e bovini già sezionati, è stato trovato, insieme a cartucce caricate a pallettoni illegalmente detenute, nell'abitazione rurale di un 44enne di Tortorici. Il locale è stato sequestrato e l'uomo è stato denunciato.

 
GUARDA IL VIDEO

 

Un allevatore 68 anni residente in una contrada rurale di Regalbuto è stato arrestato perché trovato in possesso di un automezzo risultato rubato nel Catanese nel 2013, numerosi ricambi di auto e perchè la sua azienda agricola era allacciata abusivamente alla rete elettrica.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa