WHATSAPP: 349 88 18 870

Riposto, i carabinieri fermano il «drive in» della droga

Riposto, i carabinieri fermano il «drive in» della droga

I clienti arrivavano in auto, abbassavano il finestrino, pagavano e ottenevano la droga acquistata. Finita l'operazione il pusher andava via in scooter, in controsenso. Era il drive in della marijuana scoperto a Riposto da carabinieri della compagnia di Giarre che hanno arrestato tre persone 

Riposto, i carabinieri fermano il «drive in» della droga

I clienti arrivavano in auto, abbassavano il finestrino, pagavano e ottenevano la droga acquistata.

Finita l'operazione il pusher andava via in scooter, in controsenso. Era il drive in della marijuana scoperto a Riposto da carabinieri della compagnia di Giarre che hanno arrestato tre persone: Massimo Guarrera, di 34 anni, il 20enne Massimiliano Mancuso, di 20, ed un 19enne.

Il blitz è scattato in un grande parcheggio di Riposto, da tempo sotto 'osservazionè. A conclusione dell'operazione i carabinieri hanno sequestrato circa 400 grammi di marijuana e 160 euro in contanti, provento della vendita della sostanza stupefacente.

I primi due arrestati sono stati condotti nel carcere di Catania, mentre il 19enne è stato posto ai domiciliari. Militari dell'Arma hanno anche segnalato alla Prefettura di Catania cinque assuntori di droga, comprese due donne.
 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa