WHATSAPP: 349 88 18 870

Extracomunitario muore annegato nel porticciolo di S.Giovanni Li Cuti

Extracomunitario muore annegato nel porticciolo di San Giovanni Li Cuti

Il giovane ventenne forse ha accusato un malore. I primi a prestare i soccorsi sono stati il titolare di un peschereccio e suo figlio, ma i tentativi di rianimarlo sono stati vani

Extracomunitario muore annegato nel porticciolo di San Giovanni Li Cuti

CATANIA - Un extracomunitario ventenne è morto annegato nel porticciolo di San Giovanni Li Cuti, nel lungomare della scogliera di Catania. Il giovane, in compagnia di altri amici, nel tardo pomeriggio si sarebbe gettato in mare, vicino a delle barche e avrebbe avuto un malore.

 

A lanciare l'allarme è stato il comandante di un peschereccio: in mare si sono tuffati suo figlio e un agente della polizia di Stato fuori dal servizio. Il ragazzo è stato portato sul piccolo molo del porticciolo dove personale del 118 ha tentato, inutilmente, di rianimarlo.
 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa