WHATSAPP: 349 88 18 870

Tentativo di omicidio per diverbio:arrestato dopo cinque mesi

Tentativo di omicidio per diverbio: arrestato dopo cinque mesi

Salvatore Tardanico, 37 anni, nel dicembre dello scorso anno, aveva esploso alcuni colpi di pistola contro una persona con cui aveva litigato. La vittima riuscì a salvarsi, nascondendosi dietro un'auto

Tentativo di omicidio per diverbio: arrestato dopo cinque mesi

PALERMO - I carabinieri di Caltanissetta e della stazione di Riesi hanno arrestato un uomo di 37 anni, Salvatore Tardanico, in esecuzione di un decreto di fermo emesso dalla Procura nissena per tentativo di omicidio. Secondo gli investigatori l’uomo, nel dicembre dell’anno scorso, esplose alcuni colpi di pistola contro una persona con la quale aveva avuto un diverbio.

 

La vittima riuscì a evitare gli spari nascondendosi dietro un’auto in sosta. I carabinieri sono risaliti a Tardanico sentendo alcuni testimoni e dopo avere visionato le riprese di telecamere a circuito chiuso installate vicino alla piazza dove è avvenuta la lite. Decisive anche le intercettazioni ambientali.
 Tardanico , dimesso da poco dall’ospedale Civico di Palermo dove era stato ricoverato per un colpo d’arma da fuoco che lo centrato al petto lo scorso 30 aprile, è stato rinchiuso in carcere.
 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa