WHATSAPP: 349 88 18 870

Rapinata e imbavagliata:anziana "cade" in un raggiro

Rapinata e imbavagliata: anziana "cade" in un raggiro

La donna, 81 anni di Palermo, è stata costretta a rivelare dove fossero denaro e gioielli. Le avevano citofonato con la scusa di voler segnalare un danno alla sua auto parcheggiata nel cortile

 Rapinata e imbavagliata: anziana "cade" in un raggiro

 Palermo - Un’anziana di 81 anni è stata rapinata ieri sera in casa a Palermo, in via dell’Ermellino. La donna è stata imbavagliata e costretta a rivelare ai tre rapinatori dove fossero denaro e gioielli.

 

Secondo il racconto della anziana, i banditi erano tre: due uomini e una donna. E’ stata quest’ultima a citofonare intorno alle 22.30 dicendo alla vittima che la sua auto era stata danneggiata da un’altra vettura di cui aveva appuntato la targa. L'anziana è scesa nel cortile per controllare l’auto e quando è risalita al quinto piano ha trovato i tre che l’hanno costretta a rientrare a casa, rapinandola. Indaga la polizia.
 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa