WHATSAPP: 349 88 18 870

Bollino rosso per chi non rispettaregole nel porta a porta

Bollino rosso per chi non rispetta regole nel porta a porta

Le segnalazioni "Rifiuto non conforme"saranno apposte dal Comune di Catania sui sacchetti o mastelli conferiti in maniera sbagliata. Dopo alcuni avvisi di irregolarità, scatteranno le sanzioni

Bollino rosso per chi non rispetta regole nel porta a porta

Catania - Il Comune annuncia un giro di vite nei controlli mirati a fronteggiare le infrazioni dei cittadini che risiedono nell’area della raccolta porta a porta. «Da lunedì - informa un comunicato - nelle aree interessate dal sistema sperimentale di raccolta differenziata porta a porta (che ricordiamo vanno a nord da via Rosso di San Secondo, a est dal viale Vittorio Veneto, a ovest da via Caronda e a sud all'asse viale Regina Margherita - viale XX Settembre - Corso Italia), verranno apposti adesivi di colore rosso con la segnalazione “Rifiuto non conforme”, sui sacchetti o mastelli conferiti in maniera errata».

 

Al momento del prelievo, infatti, gli operatori nel verificare il conferimento da parte dei cittadini, potranno non ritirare i rifiuti per una delle seguenti motivazioni: materiale conferito non conforme o miscelato con altri materiali, ad esempio piatti di ceramica inseriti nella raccolta del vetro o carta e plastica conferiti insieme; contenitori non conformi e utilizzati in maniera errata ad esempio l’utilizzo di buste e o sacchetti non compostabili per la raccolta della frazione organica; calendario non rispettato con conferimento fuori orario o nel giorno sbagliato.


«Dopo alcune segnalazioni di irregolarità verranno applicate le sanzioni con controlli da parte degli organi competenti. L’introduzione del nuovo sistema di raccolta “porta a porta” con ritiro presso il civico delle abitazioni - aggiungono dal Comune - ha senz’altro modificato le nostre abitudini. Separare i rifiuti secondo le frazioni “organico”, “vetro”, “plastica e metalli”, “carta” e “rifiuti indifferenziati” deve diventare una buona pratica e indurre i cittadini a rispettare le regole. La separazione dei rifiuti ne consente l’avvio al recupero e al riciclo, generando valore per tutti».

 

L’amministrazione comunale esorta a rispettare il calendario di conferimento consegnato, e raccomanda di esporre i rifiuti nei giorni stabiliti dalle 20 alle 22,30, seguendo le modalità previste. I Vigili urbani provvederanno, infatti ad elevare multe a chi non rispetterà le regole. Per ulteriori informazioni è possibile contattare il numero verde 800 594 444.
 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa