home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Catania, affari tra mafia e massoneria

Catania, affari tra mafia e massoneria Arresti GdF, c'è anche il capo del clan Ercolano

Sei in manette per associazione mafiosa, estorsione e turbativa d'asta

Catania, affari tra mafia e massoneria Arresti GdF, c'è anche il capo del clan Ercolano

La Guardia di Finanza di Catania sta eseguendo misure cautelari nei confronti di sei presunti appartenenti alla cosca Ercolano, tra cui il reggente Aldo Ercolano, per i reati di associazione mafiosa, estorsione e turbata libertà degli incanti. Nel corso delle indagini sono emersi anche contatti tra esponenti di una loggia massonica e Cosa Nostra catanese. I particolari dell’operazione saranno illustrati nelle prossime ore nel corso di una conferenza stampa presso la Procura della Repubblica di Catania, alla presenza del Procuratore della Repubblica facente funzioni Michelangelo Patané.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa