home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Report Bankitalia: In Sicilia -19,5% iscritti università tra 2007 e 2014

Report Bankitalia: In Sicilia -19,5% iscritti università tra 2007 e 2014

Report Bankitalia: In Sicilia -19,5% iscritti università tra 2007 e 2014

In Sicilia, negli anni della crisi economica, sono diminuiti gli iscritti all’università e i laureati. Lo rivela Bankitalia nel rapporto sull'Economia della Sicilia presentato a Palermo. Tra il 2007 il 2014 le iscrizioni di giovani siciliani di età compresa tra i 18 e i 20 anni sono diminuite del 19,5%, più che nella media nazionale (-8,0%) e del Mezzogiorno (-16,2%). Secondo l’indagine, a influire è il calo della popolazione residente, dei neodiplomati rispetto ai residenti, e quello degli immatricolati sui neodiplomati. 

Nell’Isola il 39,1% dei giovani si iscrive all’università (contro il 43,3% della media nazionale); il 31% completa gli studi, il 12% consegue il titolo di dottore nei tempi o al più con un anno di ritardo, mentre il 17,6% consegue la laurea entro 4 anni dalla durata regolare del percorso accademico. Circa il 14%, infine, abbandona gli studi.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa