WHATSAPP: 349 88 18 870

Arrestato reggente clanEmmanuello in operazione antidroga

Arrestato reggente clan Emmanuello in operazione antidroga

Eseguite in tutto 16 misure di custodia cautelare. Le sostanze stupefacenti arrivavano da Catania e Palermo per essere spacciate nei locali della movida gelese

Arrestato reggente clan Emmanuello in operazione antidroga

GELA (CALTANISSETTA) - E’ stato arrestato a Gela il nuovo reggente del clan Emmanuello di Cosa nostra. Si tratta di Gianluca Pellegrino. L’uomo è stato fermato nell’ambito di un’operazione condotta durante la notte dalla Squadra Mobile di Caltanissetta, che ha eseguito 16 misure di custodia cautelare, una delle quali in carcere, 9 ai domiciliari e altre 6 con obbligo di firma. Sgominato anche un vasto traffico di sostanze stupefacenti.


 La droga arrivava soprattutto da Catania e Palermo ed era destinata ai luoghi della movida gelese. Veniva immessa sul mercato grazie anche ad alcuni buttafuori che lavoravano nei locali notturni della città. Per tutti l’accusa è di associazione a delinquere finalizzata al traffico e allo spaccio di stupefacenti. Pellegrino deve rispondere anche di associazione mafiosa.
 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa