WHATSAPP: 349 88 18 870

Il Codacons: "lucro su migranti squallore senza fine"

Il Codacons: "lucro su migranti squallore senza fine"

Il Codacons: "lucro su migranti squallore senza fine"

«Se si è arrivati a lucrare persino sull'emergenza immigrati, che vede la Sicilia da anni in grave difficoltà nel fornire assistenza ai profughi, siamo di fronte ad uno squallore senza fine». Lo afferma il Codacons commentando i sei avvisi di garanzia emessi dalla della Procura di Caltagirone per una presunta truffa da un milione di euro nella contabilità sulle presenze di migranti nel Cara di Mineo.

Il Codacons «si costituirà - afferma la nota - parte offesa nell’inchiesta e, se saranno accertati i reati, procederà ad una richiesta risarcitoria nei confronti dei responsabili, che hanno sottratto preziosi fondi alla collettività».

«Speriamo vivamente - conclude la nota - che non si tratti di una truffa. Ma se le accuse della magistratura saranno confermate, si tratterebbe di illeciti non solo gravi, ma assolutamente deprecabili dal punto di vista morale perché tesi a lucrare sulla pelle dei più bisognosi, ossia i migranti».

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa