WHATSAPP: 349 88 18 870

Ciclista catanese muore travolto da auto

Ciclista catanese muore travolto da auto durante settima tappa "Gran fondo Sicilia"

Nell' incidente lungo la statale 586 Agrigento-Naro anche un ferito

Ciclista catanese muore travolto da auto durante settima tappa "Gran fondo Sicilia"
 NARO (AGRIGENTO), 26 GIU - Un ciclista di Catania, Rosario Zappalà 37 anni, è morto ed un altro è rimasto gravemente ferito in un stradale, avvenuto nella tarda mattinata, lungo la statale 586, la Agrigento-Naro, nei pressi della diga «Furore», dove era in corso la settima tappa del «Gran fondo Sicilia». Una Fiat Palio, condotta da un cinquantenne di Naro, che proveniva dal senso di marcia opposto ha travolto i due ciclisti. Uno è stato trasferito all’ospedale di Agrigento dove è arrivato morto. L’altro, in elisoccorso, è stato portato all’ospedale di Caltanissetta.
 
Anche l'automobilista, in forte stato di choc, è stato portato, in via precauzionale, in ospedale. Dei rilievi sull'incidente si stanno occupando i carabinieri della stazione di Naro, con la collaborazione della polizia Stradale di Agrigento che faceva da scorta alla gara ciclistica fra Palma di Montechiaro, Licata e Naro.
 

Il ciclista ferito, ricoverato all’ospedale «Sant'Elia» di Caltanissetta, è un cinquantenne di Palermo. I medici gli hanno diagnosticato la frattura ad un’anca. Non è, pertanto, in pericolo di vita. I carabinieri hanno identificato il ciclista deceduto dopo qualche ora, essendo la vittima sprovvista di documenti. L’automobilista che ha travolto i due ciclisti è un cinquantenne di Naro.
 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa