WHATSAPP: 349 88 18 870

Niscemi, reperti archeologici in una scatola

Niscemi, reperti archeologici in una scatola

 I poliziotti del commissariato di Niscemi (Cl) hanno rinvenuto dei reperti archeologici nascosti in una stazione ferroviaria dismessa e abbandonata nei pressi di Contrada Vituso. I poliziotti durante un normale controllo all’interno di uno scatolone contenente degli involucri di plastica hanno trovato dei reperti archeologici ritenuti di un certo valore storico ed artistico. Si tratta di vasi in ceramica, unguentari, terracotte figurate, lampade votive, una statuetta raffigurante una donna seduta, oltre a diversi frammenti di altri vasi. Tutto il materiale su disposizione dell’autorità giudiziaria sarà fatto valutare da esperti per la catalogazione.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa