home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Catania, polizia li blocca con 8 kg di cocaina

Catania, bloccati dalla polizia con 8 kg di cocaina E per scappare speronano l'auto degli agenti

Cinque in manette: erano su due auto e un camion FOTO VIDEO

La droga immessa nel mercato avrebbe fruttato 2 milioni di euro

Catania, bloccati dalla polizia con 8 kg di cocaina E per scappare speronano l'auto degli agenti

Cinque persone sono state arrestate dalla Squadra mobile di Catania per detenzione e trasporto di di cocaina, resistenza a P.U., danneggiamento aggravato e lesioni. In manette sono finiti Antonio Nocita di 34 anni, Fabio Antonio Rapisarda di 29 anni, Giacomo Sagone di 36 anni, Giuseppe Careri di 45 anni, Placido Ventre di 51 anni e Carmine Musumeci di 29 anni. Quest’ultimo è l’unico dei non pregiudicati. I cinque sono stati arrestati nell’ambito di un controllo antidroga lungo la Strada Provinciale 12.

I poliziotti hanno notato una Suzuky Swift e una Fiat 500X che facevano da staffetta ad un autoarticolato. Successivamente l’autovettura Suzuki Swift e il camion si immettevano in una strada sterrata dove gli occupanti dell’autoarticolato consegnavano al conducente della Suzuki una busta che l’uomo riponeva all’interno dell’abitacolo. A questo punto, la Suzuki Swift lasciava la strada interpoderale per imboccare ancora Provinciale 12 in direzione Catania, preceduta dalla Fiat 500X che era rimasta in attesa lungo la strada provinciale, mentre il camion si dirigeva verso il casello autostradale di San Gregorio di Catania.

Dopo un breve pedinamento i poliziotti hanno bloccato la Fiat 500X con a bordo Antonio Nocita, Fabio Antonio Rapisarda e Giuseppe Careri, mentre il conducente della Suzuki Swift, alla vista dei poliziotti, si dava a precipitosa fuga, lanciando una busta, poi recuperata contenente 7 panetti di di cocaina per un peso complessivo di 8 kg. Circa. Altri poliziotti su un’auto civetta hanno intimato al conducente della Suzuki, Giacomo Sagone, di fermarsi, ma questi, cercando una fuga impossibile ha anche speronato l’auto della Polizia, rimanendo pure lievemente ferito, come tre poliziotti. I conducenti del camion erano invece Placido Ventre e Carmine Musumeci bloccati nei pressi del casello autostradale di San Gregorio. La droga, immessa sul mercato, avrebbe fruttato non meno di 2 milioni di euro. Tutti sono stati rinchiusi nel carcere di Catania “piazza Lanza”.

 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa