home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Furti nelle casseforti dei supermercati di mezza Sicilia: tre arresti

Trovato il laboratorio per la fabbricazione delle chiavi ed altri sofisticati sistemi per aprire le casse continue

Furti nelle casseforti dei supermercati di mezza Sicilia: tre arresti

RAGUSA - Gaetano Maggio, 62 anni, il figlio Alfonso, 29 anni, e Mario Carta, 55 anni, di San Giovanni Gemini (Ag) sono stati arrestati dalla squadra mobile di Ragusa per aver costituito un gruppo organizzato che aveva come fine i furti del denaro contenuto nelle casse continue dei supermercati. L’ordine di cattura è stato emesso dal Gip del Tribunale di Ragusa, su richiesta della Procura. La notte tra il 25 e il 26 dicembre 2017 i poliziotti arrestarono i due Maggio dopo che avevano fatto un colpo nella cassa continua di un market. Dopo l’arresto gli investigatori hanno effettuato delle perquisizioni a San Giovanni Gemini dove hanno trovato il laboratorio per la fabbricazione delle chiavi ed altri sofisticati sistemi per aprire le casseforti.

Da un incrocio delle intercettazioni, esame dei sistemi di videosorveglianza di numerosi supermercati presi di mira in provincia di Ragusa, Catania, Siracusa e Caltanissetta ed altri elementi, la polizia ha appurato che il gruppo aveva pianificato di colpire in almeno 20 discount e che gli indgatao avevano colpito nella stessa notte due supermercati, uno di Ragusa ed uno di Pozzallo a fine del 2017. 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 1
  • ASTOLFO

    18 Maggio 2018 - 06:06

    Taglio della mano destra e calci nelle balle.

    Rispondi

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO