home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Catania, disoccupato lasciato da moglie, tenta suicidio

Catania, disoccupato lasciato da moglie, tenta suicidio

CATANIA - Disperato per la separazione dalla moglie, un figlio minorenne che vive con la donna e uno maggiorenne che studia a Milano e la recente perdita del lavoro un catanese di 48 anni è salito su una sedia del balcone di casa, al sesto piano, ed ha chiamato il 112 spiegando i motivi per cui si sarebbe suicidato.

 

Mentre l’operatore della sala operativa dei carabinieri ha cercato di calmarlo altri militari dell’Arma e un’ambulanza del 118 sono arrivati sul posto. L'uomo, in cura psichiatrica a causa di una crisi depressiva, dopo venti minuti di colloquio è rientrato a casa. Personale del 118 lo ha portato nell’ospedale Cannizzaro dove è ricoverato in osservazione.

 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa