home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Deceduto neonato nell'agrigentinoi medici presumono morte in culla

Neonato di quindici giorni arrivato deceduto all'ospedale di Licata, possibile morte in culla

 A portarlo sono stati i genitori. Ai medici hanno raccontato d’aver trovato il piccolo, che era in culla, già cianotico. L'ipotesi dei medici è che ad uccidere il piccolo sia stato un rigurgito in culla. 

Neonato di quindici giorni arrivato deceduto all'ospedale di Licata, possibile morte in culla

Un neonato di appena 15 giorni è arrivato già morto al pronto soccorso dell’ospedale «San Giacomo d’Altopasso» di Licata (Ag). A portarlo sono stati i genitori. Ai medici hanno raccontato d’aver trovato il piccolo, che era in culla, già cianotico. L'ipotesi dei medici è che ad uccidere il piccolo sia stato un rigurgito in culla. Saranno comunque gli ulteriori accertamenti a stabilire cosa sia effettivamente accaduto al neonato.

 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa