WHATSAPP: 349 88 18 870

Trapani, bimbo di 4 anni sfugge al controllo

Trapani, bimbo di 4 anni sfugge al controllo dei genitori e cade nella piscina: è gravissimo

Trasportato a Palermo in elisoccorso in stato di incoscienza

Trapani, bimbo di 4 anni sfugge al controllo dei genitori e cade nella piscina: è gravissimo

E’ in gravissime condizioni un bambino di 4 anni che ha rischiato di annegare all’interno di una piscina nel Lido Paradiso di Trapani. Il piccolo è stato recuperato privo di sensi. Trasportato nel pronto soccorso del Sant'Antonio Abate, i medici hanno deciso il trasferimento a Palermo in elisoccorso.

Secondo una prima ricostruzione, il bambino, dopo avere mangiato un panino verso le 13, è entrato in piscina, sembra eludendo la sorveglianza dei genitori, ed è stato colto da malore. Solo verso le 14 è stato notato, privo di sensi, a fior d’acqua. Le sue condizioni sono molto gravi. Gli inquirenti, oltre a cercare di ricostruire la dinamica della tragedia, stanno valutando la posizione dei genitori, originari di Xitta, una frazione di Trapani.  

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa