home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Ferrmati sei scafisti per lo sbarcodi 841 migranti lo scorso 21 luglio

Catania: fermati sei scafisti per lo sbarco di 841 migranti lo scorso 21 luglio

Sei presunti scafisti sono stati fermati a Catania da polizia di Stato e guardia di finanza nell’ambito dello sbarco di 841 migranti, recuperati in otto operazioni di soccorso nel Canale di Sicilia

Sei presunti scafisti sono stati fermati a Catania da polizia di Stato e guardia di finanza nell’ambito dello sbarco di 841 migranti, recuperati in otto operazioni di soccorso nel Canale di Sicilia, arrivati ieri nel capoluogo etneo a bordo della nave Esps Reina Sofia della marina militare spagnola, che ha recuperato anche il cadavere di una donna. Sono i libici Mohamad Al Lajma, di 30 anni, Ali Almerabit, di 38, Khalifa Abdelrahman, di 38; il gambiano Jatta Bakarys, di 22; e due senegalesi Babakari Diop, di 23, e un minorenne. I provvedimenti sono stati stati eseguiti da investigatori della Squadra Mobile della Polizia di Stato e del Nucleo di Polizia Tributaria della Guardia di Finanza, con la collaborazione della locale Sezione Operativa Navale delle Fiamme Gialle, coordinati dalla Procura distrettuale di Catania. 


i libici Mohamad Al Lajma, di 30 anni, Ali Almerabit, di 38, Khalifa Abdelrahman, di 38; il gambiano Jatta Bakarys, di 22; e due senegalesi Babakari Diop, di 23. Tra gli scafisti anche un minorenne

Le indagini sono state avviate a bordo della nave militare spagnola mentre era ancora in alto mare in navigazione verso il porto del capoluogo etneo. Dalle dichiarazioni dei migranti è emerso che sono giunti in Libia dai Paesi di origine per essere poi condotti in 'connection housè ubicate nella zona di Tripoli, sorvegliati da trafficanti anche armati e successivamente condotti in vicine spiagge dove sono stati imbarcati su diversi gommoni. A conclusione delle attività, i cinque fermati maggiorenni sono stati condotti in carcere, il minorenne in un centro di prima accoglienza.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa