WHATSAPP: 349 88 18 870

Bertone insediato a Caltanissetta«Colpire mafia e illegalità»

Procura Caltanissetta: si è insediato Amedeo Bertone. «Colpire mafia e illegalità»

Il magistrato catanese in carriera dal '79 è la nuova guida della procura nissena. «Sono felice di tornare a Caltanissetta, e spero di trovare quell'ambiente straordinario lasciato quattro anni fa»

Procura Caltanissetta: si è insediato Amedeo Bertone. «Colpire mafia e illegalità»

 CALTANISSETTA - «La lotta alla mafia è sicuramente una priorità, ma ci sono tanta altre forme di illegalità sulle quali si concentrerà il lavoro della Procura nissena». Queste le parole pronunciate stamattina dal nuovo procuratore di Caltanissetta Amedeo Bertone al momento del suo insediamento. La cerimonia si è svolta nell’aula magna del palazzo di giustizia di Caltanissetta con la classica udienza in cui viene certificata l’assunzione dell’incarico. 

 


 «Sono felice di tornare a Caltanissetta - ha detto Bertone - e spero di trovare quell'ambiente straordinario che ho lasciato quattro anni fa e quei colleghi con cui ho lavorato a inchieste delicate come quelle sulle stragi del '92 e sulle quali il mio ufficio continuerà a lavorare per accertare ogni aspetto possibile. In questo periodo si parla spesso della soppressione della Corte d’Appello e io spero che chi debba prendere questo tipo di decisioni consideri l’importanza strategica di questa Procura e degli uffici giudiziari nisseni, per la competenza su fatti gravi e delicati e sulle questioni che riguardano anche i magistrati del distretto di Palermo».

 

Catanese, in magistratura dal '79, Bertone era già stato procuratore aggiunto a Caltanissetta dal 2006 al 2012 prima di tornare nella «"sua" Catania, sempre come procuratore aggiunto, dove è rimasto fino alla nomina di procuratore capo dell’ufficio nisseno. 

 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

/div> div class="iooter_" div class="ilogouox_plogo_gzn-(al_v2> a href="http://www.lasicilia.it/n> img aalt="PHom title="PHom trc="/mage:s/tetatia_giutatpng"v=1486278220500" />< div class="ientroti" > div class="ienu pontainer menu_2enu_2gzn-(ale_picolo 2> div class="ienu penu_2ontaiti_sooter_cv2 id="box_60060cff8-d01a-43c0-ac39-1f32300eb050> dizNlass="antnncti ezionie_147 > < /dli> dizNlass="aer-ia-spubbickta aezionie_135 > < /dli> dizNlass="anerollogirdezionie_148 pagna-cba.tca> < /dli> dizNlass="aontaiti_aezionie_136 pagna-cba.tca> < /dli> dizNlass="aerivacyaezionie_137 pagna-cba.tca> < /dli> dizNlass="aima_ni-aggiorntaoaezionie_138 > < /dli> dizNlass="aste-bgiudiziarirdezionie_203 pagna-cba.tca> < /dli> d/ul /div> <
div class="ienrc aezarch_small id="benrc 0689d275-9747-4512-ab2c-10d9c23eb2c1 >< (document).ready(function(){ $.dntrpicker.setDefaults( $.dntrpicker.regonele[ "t/" ] ; ('#mnpu [nzm="tfiler_cfrom"], mnpu [nzm="tfiler_cto"]).cdntrpicker( dntrFrmat=: 'dd/mm/yy' }; ('##enrc 0689d275-9747-4512-ab2c-10d9c23eb2c1 mnpu [nzm="tq"]).cexmpale'cunrc ); ('##enrc 0689d275-9747-4512-ab2c-10d9c23eb2c1 orma).csubmt/function(){ ar belezct_ezioni/= $('his).pind('aelezct[nzm="tezionie_imenrc >]); f( $(.tr-m(elezct_ezioni/.vle().length= == ){ elezct_ezioni/.prop('disabled', rue"; } }; ('##enrc 0689d275-9747-4512-ab2c-10d9c23eb2c1 mnpu [exmpale]).ceachfunction(){ ('his).pexmpale'(this).adtr('hexmpale'); }; }; unction cezarch_reset_fields(lezent). ('"#"+lezent)+ forma").get(0.reaset); ('"#"+lezent)+ forma").ind('"mnpu [ype="ext/]").vle(""; ('"#"+lezent)+ forma").ind('"elezct").vle(""; ('"#"+lezent)+ forma").ind(''lasbel_checkox.pchecked'.removeClass('achecked'. /dcript> div class="iext/_edi conpyrghtw_2> d class="tixt/ > Power by a href="http://www.lgmdeit/">Gmde s.r.l /aiv> /div>
Tornt su/sa /div> acript type="text/javascript"> (document).ready(function(){ (d".top_button .click(function(){ ('"tml",body .c_niat=e( crolliTop:0 }; elturn alse& ); }; /script>
/div> div data-render="true" class="bannervcms banner_fAudiweb" format="fAudiweb > script type="text/javascript">incrementAdvImpression(1984;
ddiv> dcript type="text/javascript">src="/ttp://www.lasicilia.it/sjs/jquery.sharrre.minjs"v=1487881520000;>< dink rel="stylesheet" tproperty"stylesheet" tref="http://www.lasicilia.it/sj/cortfirm/jquery.ortfirmcss(v=1486278127200" /ype="text/css" < dink rel="stylesheet" tproperty"stylesheet" tref="http://www.lasicilia.it/sj/cf.tcyox./source/jquery.f.tcyox.css(v=1486278127200" /ype="text/css" metdia"schreen < dink rel="stylesheet" tproperty"stylesheet" tref="http:://wajaxigoogleaps).om/wajaxdlibs/jqueryu/18.11.4/teme=/cfick(/jquery-ui.ss" < " div dd="2fb-rote" < d/body