home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Villabate, stop al cantiere per 18 villette: vi lavoravano 11 operai in nero

I controlli dei carabinieri del nucleo Ispettorato del lavoro, in collaborazione con l’Inail e l’Asp: multe e sanzioni per 150 mila euro

Villabate, stop al cantiere per 18 villette: vi lavoravano 11 operai in nero

I carabinieri del nucleo Ispettorato del lavoro, in collaborazione con l’Inail e l’Asp, hanno bloccato i lavori in un cantiere che stava realizzando 18 villette bifamiliari a Villabate. Quattro imprenditori sono stati denunciati per violazione delle norme sulla sicurezza, insieme a due professionisti.

Nel cantiere sono stati trovati 11 lavoratori in nero, mai sottoposti a visite mediche, mai avviati a corsi di specifica formazione sui rischi inerenti l’attività e sprovvisti dei dispositivi di protezione individuali. Sono state elevate contravvenzioni per 100 mila euro e sanzioni amministrative per un totale di circa 50 mila euro.

Nell’ultimo mese, sempre nel settore edile, sono stati denunciati 13 imprenditori in stato di libertà per violazioni in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro. Individuati 12 lavoratori in nero su 15 presenti. Sospese quattro attività imprenditoriali. Contestate sanzioni amministrative per oltre 42 mila euro e comminate ammende per oltre 245 mila euro. 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO