WHATSAPP: 349 88 18 870

Tassista aggredisce autista di pullman all'aeroporto "Falcone e Borsellino"

La lite scaturita dalla contiguità degli stalli riservati ai bus di linea e al servizio di taxi-sharing. L' aggressore è stato denunciato alla Procura della Repubblica

Tassista aggredisce autista di pullman all'aeroporto "Falcone e Borsellino"

PALERMO - Un autista dei pullman Prestia e Comandè è stato aggredito da un tassista all’aeroporto Falcone Borsellino di Palermo. A denunciarlo è stato Giuseppe Fiorentino, rappresentante legale della società di autotrasporto che assicura il servizio di navetta da e per l’aeroporto. L'episodio è avvenuto domenica scorsa. La vittima è uno degli autisti dei pullman, aggredito da un conducente del servizio di taxi-sharing: per lui quindici giorni di prognosi, salvo complicazioni.


«Dalle aggressioni verbali a quelle fisiche - dice Giuseppe Fiorentino -. Una situazione insostenibile causata dalla contiguità degli stalli riservati ai pullman di linea e al servizio di taxi-sharing. Una situazione che si protrae da diversi mesi e più volte da noi segnalata sia ai vertici Gesap che all’amministrazione comunale di Palermo. Una condizione che si può risolvere con il semplice rispetto delle norme da parte di tutti gli operatori per consentire un regolare svolgimento di tutte le tipologie di servizi di trasporto presenti a Punta Raisi».


«L'aggressione è avvenuta davanti ai turisti. Un pessimo biglietto da visita - aggiunge Fiorentino - .Mi auguro che con la nuova hall arrivi si possano ridisegnare anche i servizi all’esterno dello scalo. Questa tensione con i dati di crescita dello scalo è inconcepibile. Abbiamo denunciato il tassista alla procura e non tollereremo queste aggressioni messe in atto da delinquenti». 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa