home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Naro, per l'omicidio di un romeno arrestata una intera famiglia di connazionali

Costantin Pinau, 37 anni, ucciso a sprangate. I carabinieri hanno fermato Vasile Lupascu di 44 anni, la moglie di 38 e il figlio di 18

Naro, per l'omicidio di un romeno arrestata una intera famiglia di connazionali

Un intero nucleo familiare romeno - marito, moglie e figlio 18enne - è stato fermato dai carabinieri del comando provinciale di Caltanissetta per l'omicidio di un bracciante agricolo di 37 anni, Costantin Pinau, loro connazionale, colpito violentemente alla testa con un colpo contundente.

L’uomo, ricoverato nell’ospedale di Canicattì, è deceduto dopo poche ore. Le indagini dei militari hanno permesso di ricostruire i contrasti che la vittima aveva avuto con la famiglia romena e in particolare con un 44enne, Vasile Lupascu, che è stato bloccato vicino all’ospedale di Caltanissetta con figlio 18enne. I due, condotti in caserma, avevano addosso dei vestisti macchiati sangue e nella loro auto è stata trovata una spranga intrisa di sangue.

Dalle indagini sarebbe emerso anche un coinvolgimento della 38enne moglie di Lupascu. I tre sono stati fermati per concorso in omicidio volontario e condotti in carcere. Resta ancora da chiarire il movente del delitto, che secondo i carabinieri sarebbe da ricondurre a vecchi rancori tra le due famiglie.  

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO