home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Crocetta a Licata dopo il nubifragio: «Stanzieremo 30 milioni»

Il governatore ha incontrato il sindaco Angelo Cambiano per una stima dei danni e una ricognizione sugli interventi da effettuare

Crocetta a Licata dopo il nubifragio: «Stanzieremo 30 milioni»

A Licata si spala ancora il fango rimasto sulle strade dopo il nubigragio

LICATA - Il presidente della Regione siciliana, Rosario Crocetta, è giunto nel pomeriggio a Licata,  per incontrare il sindaco, Angelo Cambiano. La visita del presidente avviene subito dopo il violento nubifragio che ha causato ingenti danni alla città. Il presidente e il primo cittadino faranno il punto della situazione e una prima stima dei danni. Domani la giunta regionale delibererà «lo stato di calamità e stanzierà dei fondi per risollevare la situazione della città e rimediare ai danni del passato», afferma il governatore. 

 

«Nella giunta di domani, verranno stanziati 30 milioni di euro. Fondi che serviranno per la riconversione della fognatura urbana per evitare che si ripetano altri fatti del genere. E poi seguiremo le opere passo per passo», ha detto il presidente della Regione.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa